Casalesi: arrivano le nuove condanne

Arrivano nuove condanne nei riguardi del clan dei Casalesi. Una notizia che merita di essere festeggiata. Nell’ambito infatti del processo «Spartacus The End», quale ultimo atto di accusa del maxi processo del 2005 con tutti i boss del clan dei Casalesi condannati all’ergastolo, in data 15 giugno anche gli ultimi imputati di quel processo storico sono stati condannati al carcere a vita per diversi omicidi commessi negli anni ’90. La sentenza arriva dai giudici della corte Suprema di Cassazione di Roma. I condannati sono nomi storici del clan dei Casalesi, quali Aniello Bidognetti, Nicola Caterino, Giuseppe Diana, Giancarlo Di Sarno, Enrico Martinelli, Mario Schiavone e Alfredo Zara.

Sette gli ergastoli confermati. Dal fascicolo principale sono state stralciate le posizioni dei collaboratori di giustizia, tra i quali Antonio lovine detto O’ninno. I sette condannati, tutti appartenenti al clan dei Casalesi, avrebbero partecipato agli omicidi di Liliana Diana, Vincenzo De Falco nonché alla stage di Casapesenna, in cui perse la vita Michele Pardea, un calabrese ucciso durante la faida. Un duro colpo al clan dei Casalesi, ormai insediatosi anche in provincia di Latina, che aiuta a liberare l’Italia dalla morsa mortale delle mafie.

Written By
More from Marco Omizzolo

Italia Ortofrutta: tornare al cottimo per sconfiggere lo sfruttamento lavorativo

Vincere lo sfruttamento lavorativo e il caporalato? Niente di più facile. Basta...
Read More

Lascia un commento