Cooperazione Internazionale e Sovranità Alimentare: un’analisi critica

Sono aperte le iscrizioni per la seconda edizione della Summer School in

Cooperazione Internazionale e Sovranità Alimentare: un’analisi critica

dal 12 al 16 settembre 2016 presso l’Università La Sapienza di Roma

In un’epoca in cui “nutrire il pianeta” equivale spesso a “nutrire le multinazionali”, appare più che mai urgente e necessario ripercorrere le tappe che hanno portato movimenti sociali e società civile, in tutto il mondo, a sancire il Diritto al Cibo come un fondamentale Diritto Umano, basato sull’accesso all’alimentazione, sul diritto a produrre secondo le proprie necessità, culture e tradizioni, nel rispetto dell’ambiente e delle persone: in poche parole, sulla Sovranità Alimentare.

Obiettivi e modalità

Cinque intense giornate di studio per approfondire, in maniera critica e fuori dagli schemi, gli aspetti fondamentali della cooperazione allo sviluppo legati in particolare al tema della sovranità alimentare. L’obiettivo è quello di fornire ai partecipanti gli strumenti e le conoscenze per poter lavorare nel settore della cooperazione internazionale, sia per quanto riguarda il lavoro “sul terreno”, ovvero nei cosiddetti Paesi in Via di Sviluppo, all’interno di progetti e programmi, sia nell’ambito dell’advocacy e lobbying, dei dibattiti internazionali, dei processi di decision making sui quali si fondano le politiche a tutti i livelli.

Le giornate, di 6 ore ciascuna, saranno alternate da interventi frontali ed esercitazioni pratiche, con proiezioni di video, distribuzione di materiali didattici e bibliografie, e discussioni/dialoghi su quanto esposto dai docenti. I partecipanti saranno stimolati a partecipare in maniera attiva, contribuendo anche con le loro esperienze, conoscenze e capacità critiche ad approfondire il dibattito.

Costo ed iscrizione

Il costo della summer school è di 400 euro. Le iscrizioni pervenute entro il 15 luglio avranno diritto ad uno sconto del 10%. E’ richiesto, al momento dell’iscrizione, un acconto di 50 euro.

Per iscriversi, è necessario inviare CV e lettera motivazionale a summerschoolcooperazione@gmail.com entro il 10 agosto 2016. Il corso verrà attivato al raggiungimento di un minimo di 10 iscritti ed un massimo di 30.

Patrocini e collaborazioni

La summer school è organizzata da Terra Nuova e il Centro Internazionale Crocevia, in collaborazione con il COCIS, e gode del patrocinio dell’Università La Sapienza e dell’Università della Calabria.
L’attività rientra nell’ambito della campagna Hands on the land for food sovereignty

Qui ulteriori informazioni e la nostra pagina Facebook

Written By
More from Redazione

Abstract tesi “La frontiera dell’accoglienza”, di Marcello Feraco

Tesi di Marcello Feraco, relatore Mauro Ferrari Dinamiche di attivazione delle comunità...
Read More

Lascia un commento