Non c’è posto per la violenza in questi giochi! L’appello di Amnesty per le olimpiadi di Rio