L’Uomo col megafono

Inizia una nuova rubrica radio nell’ambito della 3^ stagione di Nonostante tutto resistiamo, trasmissione radio condotta da Fabio Riganello all’interno di Radio Barrio, con la quale Tempi Moderni ha iniziato una proficua collaborazione. La rubrica mensile è intitolata L’Uomo col megafono” e oltre a Fabio Riganello sarà sempre presente Marco Omizzolo, presidente di Tempi Moderni. In questa puntata si è parlato di diritti, giustizia, Quinta Mafia, braccianti, antimafia e di una nuova modalità di intendere la ricerca. Durante la puntata è stata data la notizia del suicidio, ennesimo, di un lavoratore indiano in provincia di Latina, e precisamente a Sabaudia. Un ennesimo drammatico caso di suicidio. Per questa ragione la puntata è stata dedicata a tutti quei lavoratori che per incidente, aggressione, sfruttamento o suicidio, hanno perduto la vita. 

Durante la puntata sono stati trasmessi i seguenti brani:

01 Mondo politico (Political World) – Francesco De Gregori
02 Bomba Intelligente – Elio e le Storie Tese feat. Francesco Di Giacomo
03 Lampedusa – Christophe Mae
04 Mio Fratello Che Guardi Il Mondo – Ivano Fossati
05 Tiger Striped Sky – Roo Panes
06 Lost On You -LP
07 Non trovo pace- Fabrizio Emigli
09 Right After 4 – Alain Caron Music

Written By
More from Redazione

Le aziende biologiche calabresi ancora bersagli della ‘ndrangheta. Un intervento forte non è più rimandabile.

Comunicato AIAB Lo scenario si ripete ancora: aziende biologiche calabresi vittime di...
Read More

Lascia un commento