Carovana Arance Frigie a Latina con l’On. Mattiello e Omizzolo

Tempi Moderni promuove e parteciperà al convegno organizzato a Latina alla presenza dell’On. Davide Mattiello, membro della commissione parlamentare antimafia, e Marco Omizzolo, avente lo scopo di riflettere, insieme alla CGIL, alla Flai CGIL e ai rappresentanti della comunità punjabi della provincia di Latina e in particolare di Gurmukh Singh, presidente della Comunità Indiana del Lazio, di sfruttamento lavorativo, caporalato, agromafie, nuova legge sul caporalato e proposte di contrasto allo stesso.
Il convegno si terrà martedì 15 novembre, presso sala conferenze della CGIL a Latina, a partire dalle ore 14.00.

Il Protocollo Arance Frigie è un progetto nato dalla Fondazione Benvenuti in Italia e Libera Piemonte insieme con il Comune di Ivrea, la Fondazione dello Storico Carnevale e l’Associazione degli Aranceri. Lo scopo è quello di rendere trasparenti e verificabili i dati salienti relativi alla produzione, alla raccolta e al trasporto e alla commercializzazione delle arance utilizzate nella battaglia del Carnevale d’Ivrea.

Nel Protocollo Arance Frigie, firmato ufficialmente nel febbraio 2015 presso la Prefettura di Torino, è previsto che le Associazioni degli Aranceri richiedano ai fornitori ai fornitori delle arance alcuni documenti: l’autocertificazione antimafia; il DURC in corso di validità; il bilancio degli ultimi 3 anni e la visura camerale. La mancata trasmissione dei documenti autorizzerebbe le Associazioni a servirsi presso altri fornitori. In questo modo si tutela un evento storico e folcloristico di livello nazionale, assicurandosi che vengano rispettati i princìpi di legalità e dignità dei lavoratori.

Per scaricare il programma clicca qui

Written By
More from Redazione

Le aziende biologiche calabresi ancora bersagli della ‘ndrangheta. Un intervento forte non è più rimandabile.

Comunicato AIAB Lo scenario si ripete ancora: aziende biologiche calabresi vittime di...
Read More

Lascia un commento