sicurezza internazionale e geopolitica – master internazionale di 1° livello

Il Master in Sicurezza Internazionale e Geopolitica è un corso di 1° livello della durata di un anno, finalizzato a creare competenze professionali necessarie per coloro i quali vogliano affrontare tematiche connesse alle relazioni internazionali, alla politologia, alla geopolitica connesse alle relazioni internazionali, alla politologia, alla geopolitica filo rosso che lega tutti questi ambiti è lo studio delle istituzioni di uno Stato, del suo agire nell’agone internazionale, dell’analisi delle vulnerabilità statuali e quindi del consolidamento istituzionale.

Il programma mira ad offrire solide competenze politiche, economiche e sociali, per poter meglio comprendere le articolate dinamiche interne, statuali e macro-regionali di alcuni paesi, che rivelano una particolare fragilità sistemica politica e/o economica, sia essa eterodiretta o endogena.

Il piano di studi è focalizzato sulla contemporaneità e, attraverso un approccio multidisciplinare ed interdisciplinare, andrà ad approfondire diverse aree tematiche come: analisi politiche e di Nation-building, acquisizione di strategie di problem-solving, analisi di rischio, intelligence, settore energetico, politiche della sicurezza, quest’ultima considerata nella sua triplice dimensione: militare, economica ed umana.

Al termine del corso lo studente avrà acquisito diversi strumenti concettuali e teorici avanzati che gli consentiranno di avere un’interpretazione articolata delle più complesse dinamiche internazionali, nonché di valutare criticamente il dibattito tra specialisti.

Durante le ore di lezione, gli studenti avranno la possibilità di interagire e di confrontarsi con professionisti ed esperti dei vari settori.

per consultare il programma e ulteriori dettagli, clicca qui

Written By
More from Redazione

Nicola Tranfaglia: La Quinta Mafia a Latina, a poca distanza dalla Capitale

Tempi Moderni è lieto di pubblicare un articolo del prof. Nicola Tranfaglia...
Read More

Lascia un commento