Marco Omizzolo e alcuni braccianti indiani intervistati da Radio Radicale sul caporalato e grave sfruttamento lavorativo

Marco Omizzolo, presidente di Tempi Moderni e responsabile scientifico di In Migrazione, insieme ad alcuni braccianti indiani, è stato intervistato da Radio Radicale. Una lunga intervista, pubblicata integralmente, complessa e nel contempo sincera che ha rilevato un’analisi puntuale sul sistema di reclutamento internazionale e sfruttamento nel quale sono obbligati migliaia di braccianti indiani nelle campagne pontine. Un’analisi che parte da una lunga esperienza di ricerca, ormai assunta a livello internazionale, che permette non solo di approfondire ma anche di denunciare condizioni di grave sfruttamento e di reclamare un maggiore controllo alle istituzioni del territorio e in particolare delle condizioni di lavoro alle quali sono obbligati i braccianti indiani. Con Omizzolo è stato intervistato anche Gurmukh Singh, leader della comunità indiana pontina, che con il primo ha organizzato nel 2016 l’occupazione delle terre e delle serre pontine e organizzato, in collaborazione con la Flai CGIL, lo sciopero dei braccianti indiani in provincia di Latina del 18 aprile del 2016. Un’analisi che riprende in sintesi i contenuti già espressi con il testo Migranti e diritti.

Written By
More from Redazione

La reputazione dei rom e altre storie da raccontare

Tempi Moderni, sostenendo e promuovendo la collettanea Migranti e territori (Ediesse editore), pubblicherà,...
Read More

Lascia un commento