Rilascio immediato di Patrick George Zaky

Il centro studi Tempi Moderni è profondamente preoccupata per l’arresto dello studente di nazionalità egiziana Patrick George Zaky, iscritto al Master in Studi di Genere (GEMMA) dell’Università di Bologna, nonché attivista per i diritti umani e collaboratore dell’associazione Egyptian Initiative for Personal Rights (Eipr). Patrick George è stato arrestato nella notte tra il 6 e il 7 febbraio all’aeroporto del Cairo, dove si trovava per una visita alla famiglia.

La mattina dell’8 febbraio, Patrick Zaky è comparso di fronte al Pubblico Ministero a Mansoura con l’accusa di pubblicazione di notizie false volte a disturbare la pace sociale e diffondere il caos; incitamento a manifestazioni di protesta senza il relativo permesso da parte delle autorità, allo scopo di attentare all’autorità dello Stato; istigazione al rovesciamento del governo egiziano; gestione di un account social allo scopo di minare l’ordine sociale e la sicurezza pubblica; istigazione alla violenza e a crimini terroristici.

Tempi Moderni si unisce all’appello di quanti ne richiedono il suo immediato rilascio e rientro in Italia.

Written By
More from Redazione

Convegno “Elogio delle erbacce. Per un approccio ecologico al tema delle migrazioni”

Venerdì 07 giugno ore 20.30, Tempi Moderni è lieto di invitare tutti...
Read More