Tutte le energie di Kilowatt Festival. Intervista a Luca Ricci

Giunto alla sua 16° edizione il Kilowatt Festival – L’energia della scena contemporanea – anima il territorio di San Sepolcro e non solo, richiamando un gran numero di pubblico. Abbiamo intervistato il suo direttore artistico, Luca Ricci. Il Kilowatt Festival è una dichiarazione di intenti già dal nome: corrisponde a 1.000 Watt mentre identifica e […]

Amore Di Donna. Quello Che Non Si Dice.

Due donne, due attrici, si interrogano sul loro futuro: una riflessione che le porta a indagare il passato a partire dal vuoto del presente passando per il percorso esistenziale di quella nonna Maria che un tempo fu anche molto altro. Prima bambina ingenua, che non ha occhi che per quel fratello maggiore idealizzato e rimpianto […]

Semi E Lapilli Di Pensiero. Intervista a Marzia Ercolani

Attrice, autrice e regista, Marzia Ercolani è fondatrice e presidente di Atto Nomade un’associazione culturale e compagnia teatrale che si pone come obiettivo la diffusione di “Un’arte che smuova gli umori, che non compiaccia, che non distragga, un’arte che risvegli, nel riso e nel pianto, che sposti dalle terre conosciute, che infonda il coraggio di […]

The Effect: si può sperimentare la felicità

Tristan (Giuseppe Tantillo) e Connie (Sara Putignano) sono due giovani molto diversi tra loro: lui è impulsivo, vivace, irresponsabile mentre lei è riflessiva, controllata, ansiosa. Probabilmente non si sarebbero mai incontrati eppure si ritrovano entrambi in una clinica, come volontari per la sperimentazione controllata di un nuovo farmaco per curare la depressione: per 4 settimane […]

Ti Si Moj Zivot – Tu Sei La Mia Vita: La Guerra Non È Uno Sport

Le Olimpiadi invernali di Sarajevo del 1984 e, soprattutto, il Campionato mondiale di calcio 1990 che si svolse in Italia non furono solo due memorabili eventi sportivi ma si ricordano come due dei rarissimi momenti in cui croati, sloveni serbi, macedoni – che ancora costituivano il variegato e assolutamente non pacificato stato della Jugoslavia – […]

Se Vuoi Una Cosa, Vai A Prendertela. Intervista a Martina Giusti

Martina Giusti è una brava attrice, una persona diretta, un talento ostinato. Questa è l’impressione che mi sono fatto dopo averla conosciuta in occasione dello spettacolo B/RIDE – nato dalle suggestione scaturite dal cortometraggio Finché Morte Non Ci Separi di Damian Szifron e in collaborazione con la compagnia Anonima Sette – e averla incrociata come […]

Sorelle Regine: ridere e piangere di un comune destino.

Molto si è detto, scritto e – soprattutto – inventato su Maria Antonietta, la tanto sfortunata quanto celebre regina di Francia. Poco conosciuto è, invece, il fortissimo rapporto che la legava alla sorella di poco maggiore, Maria Carolina. Di indole caparbia e decisa, una volta andata in sposa – anche lei giovanissima – a Ferdinando […]

“Clitennestra. Voi La Mia Coscienza, Io Il Vostro Grido”. E il mio verdetto

Il solo nominarla evoca immediatamente infedeltà, tradimento, violenza e ferocia: Clitennestra è la lussuriosa amante di Egisto, la crudele aguzzina di Elettra, la sadica assassina di Cassandra e la spietata belva che uccide con l’inganno il marito, Agamennone, non appena tornato vincitore da Troia. Troverà anche lei la morte per mano di un famigliare: quel figlio – Oreste […]

Una Voce Libera Che Lotta Per Il Progresso. Intervista a Lucilla Galeazzi

“Il Fronte Delle Donne” è uno spettacolo ideato, fortemente voluto e interpretato da Lucilla Galeazzi che, accompagnata a otto voci femminili – il gruppo Le Vocidoro – punta a recuperare la memoria e sottolineare il ruolo tanto fondamentale quanto taciuto delle donne durante gli anni di guerra. Riconosciuto di interesse nazionale nell’ambito delle celebrazioni governative […]

Lucilla Galeazzi mette insieme “Il Fronte Delle Donne”

Durante gli anni delle grandi guerre mondiali, mentre gli uomini erano impegnati a combattere al fronte, chi portava avanti il Paese nella sua eccezionale quotidianità erano le donne. Questo rappresentava non solo una necessità ma anche uno scandalo, perché permetteva loro – quasi costringendole – di avere accesso a ruoli e posizioni lavorative ma anche decisionali fino a […]