L’impunità sta alla mafia come la pubblicità sta al commercio.

L’impunità sta alla mafia come la pubblicità sta al commercio. Chi compose il testo dell’art. 416 bis del Codice Penale aveva ben presente questo punto, tanto che nello sforzo di descrivere l’essenza della mafia parlò di “forza di intimidazione” del vincolo associativo, che genera assoggettamento e omertà. La “forza di intimidazione” si è manifestata per decenni […]