Arte e impegno che resistono, l’esperienza dei Motus. Intervista a Daniela Nicolò.

In occasione di ÜBER RAFFICHE all’Angelo Mai, nel clima di dichiarata diffidenza verso il “diverso” e di stereotipi sempre uguali, di forme e mentalità che raccontano paura e repressione, era necessario incontrare Daniela Nicolò, fondatrice della compagnia Motus assieme a Enrico Casagrande. Un concreto esempio di realtà resistente e produttiva, che mette radici nel 1991, […]

Intervista a Francesco Chiantese: “Fare teatro è rischiare”.

In occasione della rassegna Iconoclastie a cura di Riccardo Palmieri, dove sono presentati i lavori degli artisti e delle compagnie che hanno lavorato in residenza artistica presso Cajka Teatro d’Avanguardia Popolare di Modena, ho intervistato Francesco Chiantese, regista di Andrej – l’assenza di sé, terzo capitolo della sua Trilogia sull’assenza in prima nazionale e spettacolo […]

L’amante. Parabola sull’accettazione.

“Secondo Jung, il primo obiettivo per una crescita armoniosa è l’integrazione degli opposti, al fine di raggiungere quella completezza del Sé che può aprire le porte all’auto-realizzazione. Per trovare il giusto equilibrio personale e nella relazione di coppia, è fondamentale l’integrazione di Animus e Anima”. Forse è per questo che Barbara e Riccardo sono presentati entrambi in classico […]

Mutaverso, la direzione del teatro in Campania. Intervista a Vincenzo Albano.

Nella mappatura teatrale italiana, costellata di varie stagioni, rassegne, festival e iniziative, trova spazio da tre anni una giovane, determinata e già consapevole rassegna. Si tratta di Mutaverso. La stagione nasce da un’idea di Vincenzo Albano, che in un’informale chiacchierata mi ha raccontato del progetto, del suo obiettivo, dell’importanza e del contributo che sta apportando […]

Daria Deflorian e Annie Ernaux: un incontro. Intervista

Annie Ernaux è un nome che si è fatto spazio negli ultimi anni con delicatezza e potenza nel panorama letterario. La scrittrice francese, autrice di libri come “Il posto”, “L’altra figlia”, “Gli anni” e “Memoria di ragazza”, in un’intervista afferma che compito della letteratura è “Sbarazzarci delle ombre e mettere via un po’ di vita, […]

“L’unica cosa possibile” forse non era proprio l’unica che si poteva portare in scena.

Al Teatro Studio Uno è andato in scena L’unica cosa possibile, spettacolo che si propone come “flusso di coscienza che ci confessa lucide e complicate verità”. Non sempre gli intenti precedenti la realizzazione di uno spettacolo che portano alla messa in scena dello stesso riescono, però, a produrre quello stato di coinvolgimento o di riuscita […]

Intervista a Michele Sinisi, regista di Miseria & Nobiltà

“In quel istante mentre avviene la comunicazione, quando si inizia proprio a giocare e viene sospeso il giudizio, ecco, proprio lì accadono cose magiche”. Su Miseria & Nobiltà, intervista al regista Michele Sinisi. In scena al Teatro Vascello l’anno si è concluso in grande stile con l’opera Miseria & Nobiltà. Il celebre testo di Eduardo […]

Intervista a Lorenzo Montanini

Al Teatro Studio Uno è andato in scena e sta per ripartire il seguito di “Teresa santa, puttana e sposa”. Uno spettacolo che si dilata nel tempo e una storia divisa in vari appuntamenti. Ne parliamo con il regista Lorenzo Montanini. Uno spettacolo che ha fatto divertire, intenerire e incuriosire il pubblico dello Studio Uno. […]

Luciano Melchionna e la dignità dell’essere artista.

Sono passati ormai dieci anni, ma c’è chi rivendica ancora l’originalità di Dignità autonome di prostituzione. Uno spettacolo che diviene grandioso nella sua esibizione, coinvolge un numero importante di artisti, tecnici, pubblico, un progetto che vuole essere “casa” per le attrici, gli attori e gli operatori del settore che si identificano in un tipo di […]

Totò e Vicé, la tenerezza necessaria

Al teatro India è andato in scena uno spettacolo necessario. Necessario perché tocca ricordarsi di quella leggerezza che non è superficialità, di quella delicatezza nell’avvicinare una materia sensibile. Torna in scena Totò e Vicé, un’opera di Franco Scaldati, messa in scena da Stefano Randisi e Enzo Vetrano. A quattro anni dalla scomparsa del regista, una […]