Fuga da Aleppo

Continua la fuga di intere famiglie dalle guerre e dalle persecuzioni e si ripetono tragedie e drammi. Questa volta tocca ad Aleppo, meravigliosa città della Siria settentrionale, detta anche “la bigia” (al-Shahbāʾ)[…]

Liberi e schiavi, ieri e oggi

Dalla newsletter della Flai CGIL, luglio  2016 La V° edizione della summer school internazionale organizzata dalla Flai Cgil in Senegal e precisamente nella piccola ma significativa isola di Goree (Dakar) ha rappresentato, per partecipazione emotiva, significato e impegno formativo, un’esperienza di grande impatto e coinvolgimento. Circa trenta persone, donne e uomini della Flai, insieme ai compagni […]

L’esempio ungherese in un’Europa sempre meno accogliente

Continua a persistere in Europa un clima di paura e repressione nei confronti dei migranti, anche dei richiedenti asilo. Posizioni politiche, come quella del governo ungherese, che spingono ad alzare muri e a militarizzare le frontiere. Una chiara violazione delle Convenzioni internazionali che rischia di condannare milioni di persone, soprattutto siriani, nelle mani di trafficanti e mafie […]

Guerra in Sud Sudan. Continuano ad urlare le armi mentre le N.U. tacciono

Una guerra silenziosa solo perché da sempre l’Occidente ha voluto guardare altrove, distratta da altri Paesi. Invece in Sud Sudan è riesplosa la guerra che non fa sconti a nessuno e lascia sul campo migliaia di morti civili. Gli accordi tra le parti in conflitto sono fragili e spesso sono disattesi dal fragore delle armi. […]

Gurmukh Singh: intervista leader della protesta dei braccianti indiani in provincia di Latina

Da circa trentanni gli indiani abitano in provincia di Latina e lavorano  in campagna come braccianti in condizioni di particolare sfruttamento. Com’è la situazione? “Noi indiani siamo venuti in provincia di Latina per lavorare e costruirci una vita migliore con le nostre famiglie. Siamo grandi lavoratori e apparteniamo ad una religione, il sikhismo, che è pacifica […]

Sud Sudan, nuovi scontri armati, ancora morti e rischio crisi umanitaria

In Sud Sudan riprendono gli scontri armati in un territorio già gravemente colpito da povertà, carestia e disastri ambientali. Gli esperti parlano di circa 500 mila persone a rischio. Secondo Medici Senza Frontiere sarebbero già centinaia i morti, forse più di 300, centinaia i feriti e 10 mila gli sfollati. In due anni e mezzo i combattimenti […]

Di guerra e di pace

Il sistema democratico occidentale è basato su principi quali la dignità dell’essere umano, la giustizia, i diritti fondamentali e inalienabili tra cui, innanzitutto, il diritto alla vita, alla libertà dalla fame e dall’ignoranza, alla protezione, ma è al contempo carico di incoerenze e contraddizioni, espressione probabilmente di un capitalismo predatorio e globale. Anche il continuo […]

Mafie straniere in Italia

L’incremento dei fenomeni migratori che interessano gran parte dei paesi europei, tra cui l’Italia, ha determinato un crescente coinvolgimento di cittadini di origine straniera in reati di criminalità organizzata, in qualità di vittime – la grande maggioranza – in qualità di autori di reati comuni e in reati di tipo mafioso. Le organizzazioni criminali di […]

The Harvest

Un esercito di uomini e donne piegati nei campi agricoli pontini a lavorare, senza pause, sotto padrone, ai ritmi imposti e per retribuzioni misere. Raccolta manuale di ortaggi, semina e piantumazione per 12 ore al giorno filate sotto il sole o sotto le serre. Quattro euro l’ora nel migliore dei casi, con pagamenti che ritardano mesi, a volte mai […]