Alla ricerca del senso perduto

La satira che “scortica le persone e non offende”.

by

Quarto appuntamento con la rubrica di Fabio Riganello “Alla ricerca del senso perduto”. Il tema della puntata è, in questo caso, la satira. Come affermava Adorno, “ogni satira è cieca verso le forze che si liberano nello sfacelo”. La satira è rappresentazione libera ed irriverente, anarchica per condizione essenziale. La satira è, come sosteneva Dario […]

Razzismo. Torna il diverso come problema.

by

Terzo appuntamento con “Alla ricerca del senso perduto”, la rubrica di Fabio Riganello sul senso e il valore di parole che hanno segnato la storia del Paese. La parola di cui si tratta in questo caso è “razzismo”. Mai come in questi ultimi mesi questo termine è tornato in prima pagina e protagonista dei dibattiti […]

Libertà è partecipazione?!

by

La seconda intervista proposta nell’ambito della rubrica “Alla ricerca del senso perduto” riguarda la parola partecipazione e ad interloquire con noi è Filippo Sestito, attivista politico e dirigente associativo che si occupa da anni di temi delicati come il ciclo dei rifiuti, l’inquinamento ambientale e di lotta alle mafie. È stato tra i promotori di diversi […]

Sinistra!? Intervista a Marco Omizzolo

by

“Alla ricerca del senso perduto” è una nuova rubrica di Tempi Moderni che vuole essere un viaggio tra le parole che, nel tempo, hanno perso, o modificato, il loro significato, sino quasi a segnare la vacuità della società contemporanea che confonde l’essere con il quasi, l’orizzonte di senso con l’approssimazione, il significato col luogo comune, […]