memoria e giustizia

Dal magazine dell’Eurispes. Agromafie: l’ombra dei clan arriva in Romania

by

Continua il business delle agromafie come anche le attività di indagine nei confronti di un sistema criminale che incide con pari gravità sulla qualità della produzione agricola italiana e sui diritti del lavoro. Le mafie agiscono, infatti, in tutti i settori economici con strategie sempre innovative, allo scopo anche di evitare le attività di indagine […]

Dal magazine di Eurispes: Le mafie nella pandemia. Intervista al Direttore della DIA, Maurizio Vallone, di Sergio Nazzaro

by

La DIA è un organismo investigativo unico nel genere in Europa. Tutte le Forze dell’ordine ne fanno parte con lo scopo di contrastare specificatamente la criminalità organizzata di stampo mafioso. Per meglio definire l’azione di questa eccellenza investigativa, è necessario far parlare i numeri: dal 1992 al 31 dicembre 2018, sono stati sequestrati beni per […]

Strage di Lampedusa. Prime condanne, ma non basta: ora occorre indagare sui soccorsi

by

All’alba del 3 ottobre 2013 centinaia di profughi – 368, quasi tutti eritrei – sono morti nel naufragio di un barcone nelle acque di Lampedusa. La spiaggia dei Conigli, la salvezza, era ad appena 800 metri. La tragedia si è compiuta poco dopo che un grosso peschereccio, l’Aristeus, aveva avvistato quella carretta carica di umanità, […]

Le spie di Latina che aiutano criminali e affari sporchi

by

È deceduto da poche settimane uno degli attori più noti al mondo. Sean Connery, James Bond per eccellenza, un mito per intere generazioni. Ma al di là degli 007 raccontate dal cinema, esistono ancora, e sono senza alcun dubbio assai meno affascinanti di Connery, spie che fanno il doppio gioco, spesso a grave svantaggio del […]

Da L’Eurispes: Il crimine non va in lockdown. Prefetto Vittorio Rizzi, Polizia di Stato: allerta massima

by

Dal magazine L’Eurispes: https://www.leurispes.it/il-crimine-non-va-in-lockdown-prefetto-vittorio-rizzi-polizia-di-stato-allerta-massima/ Dal monitoraggio dei profili di criticità per l’ordine e la sicurezza pubblica al contrasto alla criminalità attratta dagli gli spazi che il mercato offre in questo momento di profonda crisi e l’aggressione all’economia legale attraverso l’uso di capitali illeciti da riciclare per rilevare imprese e attività economiche in sofferenza, fino alla […]

Dal Tribunale di Latina uno spaccato perfetto del sistema criminale locale

by

A volte le mafie, la corruzione e il malaffare si possono osservare leggendo semplicemente il ruolo di comparizione di un Tribunale. Esso può essere la sintesi perfetta di un sistema criminale in fase di giudizio che racconta, meglio di molte inchieste e indagini, il clima, gli affari sporchi e gli interessi politici di un territorio. […]

Oltre 13 milioni di euro sequestrati nel Cilento al clan Fabbrocino. Basta luoghi comuni. Si prenda coscienza del radicamento anche nel Cilento di importanti clan criminali.

by

Dai meno informati e dai più diffusi luoghi comuni, insieme alle sue straordinarie bellezze storiche e ambientali, il Cilento viene considerato un territorio in qualche modo libero dagli interessi e affari delle mafie. Il suo mare, il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, i suoi prodotti enogastronomici, espressione di una “vivace cultura […]

Eurispes: mandato di arresto europeo ed estradizione. La prima banca dati è emiliana

by

Dal magazine L’Eurispes.it: La recente indagine condotta dall’Osservatorio Europa della Camera Penale di Bologna “Franco Bricola”, Fondazione Forense Bolognese ed Eurispes, parte dall’esame dell’orientamento processuale distrettuale penale facente riferimento alla Corte di Appello penale di Bologna e raccoglie tutti i provvedimenti emessi dal 2006 al 2019, per analizzare una materia che va ad incidere nella […]

Eurispes, l’antisemitismo non è stato ancora superato

by

Pubblichiamo un articolo molto interessante dell’Eurispes sulla sopravvivenza dell’antisemitismo in Italia nonostante gli orrori che esso ha prodotto nel Paese e ovunque nel mondo. Si invita tutti, soprattutto i givani, a leggerlo e a farne insegnamento prezioso per il futuro di tutti. «Siete idealmente i miei nipoti», così nel suo ultimo discorso pubblico la senatrice […]

L’attualità della figura di Giorgio Ceriani Sebregondi e del suo pensiero sociale e politico

by

E’ utile approfondire la figura inedita e poco conosciuta ai più: quella di Giorgio Ceriani Sebregondi (1916-1958) intellettuale e sociologo dello Svimez, nato fuori dai circuiti accademici tradizionali nel quale si colgono gli “assi di trasformazione” (G. De Rita) del concetto di sviluppo locale, issue che “implica prestare prevalente attenzione a processi che mirano al […]