migranti e territori

Magistratura Democratica Emilia Romagna e i minori stranieri non accompagnati col decreto sicurezza

by

Riceviamo e pubblichiamo questa riflessione di Magistratura Democratica – Emilia Romagna che diffondiamo mediante i nostri canali. Esprimiamo una grande preoccupazione per il futuro dei minori stranieri non accompagnati che, dopo la conversione in legge del c.d. “decreto sicurezza”, rischiano di trovarsi letteralmente in mezzo ad una strada, perdendo sia una sistemazione abitativa, che il […]

Malta, Pozzallo, Lampedusa: vittorie di pescatori “ribelli” ai muri anti migranti

by

Hanno vinto loro, i marinai del motopesca spagnolo Nuestra Madre de Loreto: sono stati portati a Malta, non in Libia, i 12 migranti che l’intero equipaggio, dopo averli salvati in mezzo al Mediterraneo, ha rifiutato di consegnare alle autorità di Tripoli. Undici li ha sbarcati domenica 2 dicembre lo stesso peschereccio e uno, colpito da […]

L’origine del sovranismo nazionalista anti immigrati nelle politiche dell’Ue?

by

Contrariamente a diffuse retoriche sovraniste, analizzando le politiche europee degli ultimi venti anni, si nota un continuo slittamento delle stesse verso politiche sempre più securitare nei confronti dei flussi migratori. Ciò ha riguardato, sebbene mediante processualità diverse, sia i c.d. migranti economici che i flussi di migranti forzati. Gli stessi confini europei, contro tesi avanzate […]

La dittatura eritrea: da che parte sta Jovanotti?

by

Jovanotti ha fatto uscire in questi giorni “Chiaro di luna”, un video che prende il titolo da una delle sue canzoni più ascoltate e più cantate nei 67 concerti Live tenuti quest’anno. Per ambientarlo ha scelto Asmara, in Eritrea. La città scorre veloce nelle immagini: le strade, le piazze, le “architetture italiane”, la sala del […]

“Grandi numeri per grandi affari”: questo il modello d’accoglienza del “Governo del cambiamento”

by

Lo chiamano “governo del cambiamento” ed infatti sta cambiando il sistema di accoglienza, solo che anziché investire in qualità, servizi, professionalità, con un drammatico balzo a ritroso, fa tornare il Paese alla logica dei grandi numeri per grandi affari. Insomma, proprio quello che Salvini, Di Maio and co. avevano promesso di combattere. Ed invece ci […]

Relazione in italiano di Urmila Bhoola, relatrice speciale ONU sulle forme contemporanee di schiavitù, comprese cause e conseguenze

by

Si pubblica per intero la relazione della dott.ssa Bhoola, relatrice speciale delle Nazioni Unite sulle forme contemporanee di schiavitù, presentata a Roma venerdì 12 ottobre 2018, dopo aver visitato i luoghi in Italia in cui tale fenomeno è più diffuso e organizzato e aver incontrato alcuni dei maggiori protagonisti di questa tematica, come ricercatori, braccianti […]

Lampedusa, 5 anni dopo

by

Era ancora scuro, la notte tra il due e il tre ottobre 2013, quando quel barcone carico di profughi è arrivato a meno di un chilometro da Lampedusa. La prua era puntata verso la Spiaggia dei Conigli. Una grossa unità sbucata dal buio lo ha affiancato a distanza e poi ha girato tutt’intorno, disegnando in […]

Giovani e rifugiati del Mediterraneo si muovono con l’Erasmus virtuale

by

a cura di Giuseppe Acconcia e Francesca Helm1 «È rivoluzionario: una possibilità innovativa per condividere visioni diverse, imparare dagli altri, capire prospettive diverse», ci ha spiegato una giovane intervistata che ha appena concluso la sua esperienza di Erasmus+ Virtual Exchange. Dall’Erasmus al Virtual Exchange Dal 1987, quando è partito il programma Erasmus ad oggi, 9 milioni […]

In Migrazione: dossier “Straordinaria accoglienza”, dati e numeri dell’accoglienza in Italia

by

La politica attuale e tutto il conseguente dibattito è concentrato prevalentemente sul tema migratorio. Ministri, giornalisti, intellettuali, associazioni stanno combattendo una battaglia mediatica e probabilmente presto sociale seguendo la dicotomia “accogliere si/accogliere no”. Non è probabilmente solo questo il problema, e a ricordarlo è il recente dossier di In Migrazioni, presentato a Roma il 10 […]

A Milano e Roma le “nazionali” dei migranti

by

“L’Italia non è un enorme campo profughi”, “Faremo un censimento dei rom, quelli italiani purtroppo ce li dobbiamo tenere”. Le “bordate” del ministro degli Interni Matteo Salvini gettano benzina sul fuoco, in un Paese che si sente “invaso” dagli stranieri. Ma nell’Italia salviniana dei blocchi navali e dei censimenti, c’è anche spazio per iniziative che […]