migranti e territori

La storia di T. e i soldi per il viaggio verso l’Europa

by

“Non vedo l’ora di riabbracciare mia moglie”. Per farlo, T. ha attraversato il mare rischiando la vita. E non è un modo di dire: solo dall’inizio di quest’anno, oltre 3.000 persone sono morte nella traversata del Mediterraneo.

Fuga da Aleppo

by

Continua la fuga di intere famiglie dalle guerre e dalle persecuzioni e si ripetono tragedie e drammi. Questa volta tocca ad Aleppo, meravigliosa città della Siria settentrionale, detta anche “la bigia” (al-Shahbāʾ)[…]

Traumi ignorati. Il rapporto di Medici Senza Frontiere

by

dal sito di Medici Senza Frontiere Il disagio mentale associato all’esperienza migratoria e/o alle condizioni di accoglienza in Italia è un fenomeno sempre più preoccupante e gravemente sottovalutato. Partendo da un’analisi dei bisogni e dei servizi esistenti, MSF, che da anni fornisce supporto medico e psicologico nelle strutture di prima e seconda accoglienza in Italia, […]

Crisi ambientale e migrazioni forzate

by

La retorica delle “ondate” utilizzata ciclicamente nella narrazione mediatica dei flussi migratori diretti verso l’Europa e connessi a guerre, persecuzioni politiche e povertà estrema nei Paesi d’origine, cela una realtà diversa e più complessa. I dati UNHCR 2014-2015 stimano un numero di rifugiati nel mondo compreso tra i 14 e i 15 milioni ma ospitati […]

Atlante SPRAR

by

Abbiamo uno strumento di accoglienza che funziona, questa è la notizia. Oltre gli scandali della gestione in emergenza, grazie alla quale improvvisati “imprenditori dell’accoglienza” si arricchiscono sulla pelle di rifugiati e richiedenti asilo. Oltre la retorica dell’invasione e dell’assedio, sbattuta da troppo tempo in prima pagina. Lo strumento c’è, si chiama Sistema Protezione Richiedenti Asilo […]

La dimensione globale delle migrazioni

by

Le migrazioni sono oramai riconosciute come una delle maggiori protagoniste del processo di formazione dell’attuale sistema globale e forse il segno più evidente di una nuova connettività, ancora in fase di completa maturazione, caratterizzata da un’obiettiva intensificazione delle interconnessioni sociali e interdipendenze (Tomlinson, 1999), agevolate da un’evoluzione tecnologia senza precedenti nella storia dell’uomo1. Castels (Castels, […]

Gurmukh Singh: intervista leader della protesta dei braccianti indiani in provincia di Latina

by

Da circa trentanni gli indiani abitano in provincia di Latina e lavorano  in campagna come braccianti in condizioni di particolare sfruttamento. Com’è la situazione? “Noi indiani siamo venuti in provincia di Latina per lavorare e costruirci una vita migliore con le nostre famiglie. Siamo grandi lavoratori e apparteniamo ad una religione, il sikhismo, che è pacifica […]

La reputazione dei rom e altre storie da raccontare

by

Tempi Moderni, sostenendo e promuovendo la collettanea Migranti e territori (Ediesse editore), pubblicherà, con cadenze settimanali, le introduzioni di tutti i saggi in essa contenuti. Lo consideriamo un modo utile per promuovere interesse e desiderio di approfondimento in tutti i nostri lettori. Le introduzioni infatti consentono ai lettori di comprendere il valore del relativo saggio insieme al […]

corso di formazione per Operatore specializzato in accoglienza per richiedenti e beneficiari di protezione internazionale

by

Aperte le iscrizioni per la VII edizione del corso di formazione per Operatore specializzato in accoglienza per richiedenti e beneficiari di protezione internazionale che prenderà il via a Roma il 26 Ottobre 2016. Il corso, organizzato da In Migrazione in collaborazione con Programma Integrae Arci Solidarietà, prevede una nuova programmazione per un percorso specialistico di 66 ore di formazione più moduli di approfondimento tematici di […]

Olimpiadi di Rio: ufficializzata la squadra composta da rifugiati di tutto il mondo

by

L’annuncio del Comitato Olimpico Internazionale (COI) per cui dei rifugiati parteciperanno alle prossime Olimpiadi di Rio de Janeiro è una bella notizia che merita di essere diffusa. Nella squadra ci sono due nuotatori siriani, due judoka della Repubblica Democratica del Congo, e sei corridori provenienti da Etiopia e Sud Sudan. Sono tutti fuggiti da violenze e persecuzioni […]