frontex

Il crimine di solidarietà: una escalation che fa riflettere

by

“Hanno istituito il reato di solidarietà… Ecco, poiché il decreto legge 286 del 1998 dice chiaramente che non commette reato chi soccorre persone in pericolo, devo dedurre che abbiano istituito il reato di solidarietà”: è polemico ma estremamente chiaro il commento fatto a caldo da Rosa Emanuela Lo Faro, avvocato del capitano Marc Reig, il […]

Migranti, il blocco in Libia moltiplica arrivi e morti sulla rotta spagnola

by

Si erano nascosti su una chiatta merci partita il 3 dicembre da Dakar, in Senegal, e diretta in Belgio. Erano in 19, tutti giovani senegalesi tra i 18 e i 25 anni. Li hanno scoperti solo undici giorni dopo, il 14 dicembre, quando la chiatta navigava in pieno Oceano Atlantico, a nord delle Canarie, trainata […]

Migranti stuprate in Libia, ma la Ue si preoccupa delle navi Ong di soccorso

by

Il rischio di essere stuprate durante la fuga verso il Mediterraneo e l’Europa è così alto che, prima di avventurarsi in Libia dal Sudan o dal Niger, numerose migranti, per evitare una possibile, quasi certa gravidanza, si sottopongono, per almeno tre mesi, a iniezioni di forti dosi di contraccettivi. La notizia di questa massiccia “assunzione […]

Profughi, rimpatri forzati e arresti arbitrari: due condanne per l’Italia

by

Due nuove “condanne” nel giro di 24 ore nei confronti dell’Italia: la prima per un caso di rimpatri forzati e l’altra per una serie di arresti arbitrari di migranti. Sono state pronunciate da due “tribunali” diversi – il Comitato per la Prevenzione della Tortura (Cpt) e la Grande Camera della Corte Europea – il 15 […]

Profughi: tutti “alzano muri”, a cominciare dall’Italia

by

“L’Europa deve cambiare l’approccio nella lotta allo spreco alimentare come sull’immigrazione. In Ue prevalgono gli egoismi nazionali, ma l’Europa è nata per abbattere muri, non alzarli. Per questo proporrò che quel barcone recuperato nel 2016 sia messo davanti alla sede delle istituzioni europee: mi piacerebbe che lì davanti ci fosse quel relitto che ci ricorda […]

Profughi, confini blindati a raffiche di mitra

by

Per costringere la barca a fermarsi, di solito prendono di mira l’acqua davanti alla prua. Se non basta, cercano di mettere fuori uso il motore fuoribordo, a poppa. Certo è, comunque, che le pattuglie navali di Frontex, l’agenzia europea per il controllo dei confini, hanno la facoltà di sparare contro i battelli dei trafficanti carichi […]