Mattarella

‘Sotto padrone’. Comunicato stampa

by

SOTTO PADRONE, Uomini, donne e caporali nell’agromafia italiana di Marco Omizzolo Tra caporali che lucrano sul lavoro di donne e uomini, spesso stranieri, sfruttati nelle serre italiane. Braccianti indotti ad assumere sostanze dopanti per lavorare come schiavi. Ragazzi che muoiono – letteralmente – di fatica. Donne che ogni giorno subiscono ricatti e violenze sessuali. Un […]

21 ottobre 2019, in piazza della Libertà a Latina coi braccianti sfruttati per chiedere giustizia e libertà

by

Lunedì 21 ottobre alle ore 16.00 saremo in piazza della Libertà a Latina per scioperare e manifestare, ancora una volta, coi braccianti indiani e italiani contro le violenze, lo sfruttamento e il caporalato nell’Agro Pontino e ovunque in Italia. Una iniziativa organizzata dalla Comunità Indiana del Lazio insieme e per la prima volta ai tre […]

Lampedusa: un sacrario per “fare i conti” con noi stessi

by

Il 3 ottobre 2013, esattamente sei anni fa, la strage di Lampedusa ha scosso la coscienza del mondo, mettendola di fronte al dramma dei profughi. La risposta immediata fu Mare Nostrum, la vasta operazione di soccorso condotta dalle navi della Marina italiana fino alle soglie delle acque costiere libiche. “Perché tragedie analoghe non accadano mai […]

Lampedusa solidale: il ‘virus’ di umanità che ha aperto un varco nel sistema

by

Appena atterrato a Lampedusa, il 5 agosto scorso, Luciano è stato catapultato dagli amici al molo della Madonnina. «Mi dicono: c’è uno sbarco, vieni che andiamo ad accoglierli! Non ho fatto in tempo neanche a capire dove stavo. Siamo andati. Per me un’emozione grande». Era la sua prima volta. Per il Forum Lampedusa Solidale l’ennesima, […]

Eritrea andata e ritorno: profugo appena rimpatriato scappa di nuovo

by

E’ scappato dall’Eritrea nel 2016, quando era appena sedicenne. Ha trascorso tre anni d’inferno in Sudan, in Egitto e infine in Libia, in mano ai trafficanti e poi nel centro detenzione di Zuwara. Pur di lasciare quel lager, dove la sua vita era appesa a un filo, ha accettato, insieme ad altri ragazzi eritrei, di […]

Esecuzione penale: inaccettabile la mancata attuazione della riforma.

by

La riforma in materia di esecuzione penale non ha mai visto la  luce.   Le commissioni speciali di Camera e Senato – istituite nelle more della formazione del nuovo Governo nella primavera 2018  per risolvere le questioni urgenti ed in sospeso – non hanno inserito la riforma dell’ordinamento penitenziario nel proprio ordine del giorno. Una decisione […]

Eurispes: “Elezioni europee, 6 italiani su 10 “affezionati” all’Europa. Gli ottimisti sul futuro dell’Ue sono 4 su 10”

by

Italiani più “affezionati” all’Europa di quanto si possa immaginare: negli ultimi due anni è, infatti, aumentata di oltre 12 punti la percentuale di coloro che sono convinti che il nostro Paese debba rimanere all’interno dell’Unione, passando dal 48,8% del 2017 al 60,9% di oggi. Tanto che la “carta” dell’Italexit è quasi scomparsa dall’agenda politica e […]

Convegno Università RomaTre: “Il dovere di salvare. La legge del mare, la politica dei muri e la zona Sar libica”

by

Tempi Moderni promuove il convegno “Il dovere di salvare. La legge del mare, la politica dei muri e la zona Sar libica” organizzato presso l’università degli studi di Roma Tre dal dipartimento di giurisprudenza e dal Comitato Nuovi Desaparecido.   Locadina dell’evento

Aziende sequestrate e confiscate in amministrazione giudiziaria

by

Si pubblica questo comunicato stampa promosso da Luciano Silvestri del Dipartimento Legalità CGIL. Il Decreto legislativo 18 maggio 2018, n. 72, recante “Tutela del lavoro nell’ambito delle imprese sequestrate e confiscate in attuazione dell’articolo 34 della Legge 17 ottobre 2017, n. 161”, all’articolo 1, ha introdotto un trattamento di sostegno al reddito, pari al trattamento straordinario di […]

Oxfam-In Migrazione: “Il sistema di accoglienza perderà i suoi navigator”

by

Le voci degli operatori in un nuovo rapporto per fotografare la demolizione del sistema di accoglienza diffusa in Italia. Oltre 4 mila giovani senza più lavoro dall’inizio dell’anno. A fine 2019 potrebbero essere 15 mila con un costo sociale di 200 milioni di euro. Foto (link)   Il modello italiano di accoglienza diffusa – che ha permesso fino a […]