ministro Lamorgese

XXVI Rapporto sulle migrazioni. Inclusione/esclusione sociale dei migranti in Italia

by

Il XXVI Rapporto sulle migrazioni del 2020 pubblicato dalla fondazione ISMU restituisce stime e riflessioni accurate rispetto alla presenza dei migranti in Italia e ai loro percorsi di inclusione/esclusione sociale, Secondo il Rapporto, ad esempio, al 1° gennaio 2020 gli immigrati presentiin Italia sarebbero 5.923.000 su una popolazione di 59.641.488 residenti. Ciò significa che, in […]

Conversazione con Francesco Giubileo, sociologo del lavoro e consulente in politiche attive del lavoro: come cambiano il mercato del lavoro e le politiche attive?

by

Nella competizione internazionale del lavoro, emergono scenari finora inediti per le organizzazioni sociali, per i sistemi complessi, per i sistemi organizzativi animati dal cambiamento tecnologico dei processi produttivi. Vieppiù sarà sempre più centrale il pilastro dell’investimento in capitale umano, nelle infrastrutture sociali, nella creatività, e nella partecipazione cognitiva delle persone al centro dei contesti, con […]

Conversazione con Agostino Megale, già segretario generale Fisac Cgil nazionale

by

Per riflettere sulla crisi sistemica che sta colpendo il Paese, ci serviremo delle riflessioni di Agostino Megale, attualmente coordinatore dei centri di ricerca e fondazioni della Cgil. Dal suo osservatorio come si esce da questa impasse? Nel pieno della crisi pandemica e della crisi economica che colpisce così duramente il nostro Paese, ma possiamo dire […]

Tempi Moderni e Nigrizia insieme per il dossier “Gli schiavi della porta accanto”

by

Tempi Moderni e Nigrizia, la storica rivista dei missionari comboniani, hanno lavorato in questi mesi insieme per la redazione di un dossier dal titolo eloquente “Gli schiavi della porta accanto”. Una riflessione accurata e aggiornata che contiene i contributi di Marco Omizzolo, presidente di Tempi Moderni e sociologo Eurispes, dal titolo “Schiavi oggi, tutto dipende […]

Webinar online “Integrazione, regolarizzazioni e inclusione”, 21 gennaio 2021 ore 15.00

by

Tempi Moderni sostiene e promuove il convegno organizzato il 21 gennaio prossimo alle ore 15.00 dal titolo: “Integrazione, regolarizzazioni e inclusione”. Il convegno online, patrocinato anche da ISGI-CNR, GREI250 e dal centro di ricerche CREG dell’università Tor Vergata di Roma, vedrà l’introduzione di Fabio Marcelli del CNR-Isgi e membro di Tempi Moderni, a cui seguiranno […]

Conversazione con Giorgio La Malfa, presidente della Fondazione Ugo La Malfa

by

L’attuale fase di crisi pandemica fa emergere criticità strutturali inerenti ai processi decisionali dell’architettura istituzionale comunitaria e le dinamiche di ritardo di sviluppo del nostro sistema paese, insieme al tema della “qualità del lavoro” come fondamento qualificante di una società più equa. Tali aspetti erano già in evidenza con l’avvento della quarta rivoluzione industriale, che […]

Conversazione con Luisa Corazza, direttrice del centro di ricerca sulle Aree Interne e Appennini

by

È in corso un interessante dibattito sul tema delle aree interne, sia per l’attività della casa editrice Donzelli in relazione alle attività della Fondazione Civiltà Appennino e del Manifesto Riabitare l’Italia, sia per la ricostituzione di un ministero della Coesione territoriale e del Sud. Una nuova attenzione al ritorno verso le piccole comunità dei borghi, […]

Padroni, padrini e caporali nell’agromafia italiana

by

Questo articolo è stato pubblicato sul sito Immagina (https://immagina.eu/2021/01/04/agromafie-e-caporalato-lo-schiavismo-del-terzo-millennio-che-dobbiamo-sconfiggere/) Lo sfruttamento del lavoro e dell’ambiente sono espressioni comuni di un sistema che fagocita diritti e futuro. Non è un fenomeno marginale, periferico o occasionale. In questa Italia ci sono, stando al rapporto Agromafie e caporalato dell’Osservatorio Placido Rizzotto della Flai-Cgil (2020), tra 400.000 e 450.000 […]

La certezza del diritto nel sistema comune di asilo in Europa

by

La corte di Giustizia dell’Unione Europea mette un punto contro la legislazione ungherese voluta da Orban per bloccare i richiedenti asilo fuori dalle porte dell’Ungheria. Una pronuncia, quella dello scorso 17 dicembre, che restituisce dignità alle norme del sistema comune di asilo in Europa, ribadendo che si tratta di garanzie invalicabili dal potere discrezionale degli […]

Msf: trasferire immediatamente tutti i richiedenti asilo dai campi delle isole greche. I bambini tentano il suicidio e la responsabilità è dell’Ue e di tutti noi

by

Nella Giornata internazionale dei migranti, Medici senza frontiere (Msf) esorta l’Ue e le autorità greche a “trasferire immediatamente tutti i richiedenti asilo dai campi delle isole greche in una sistemazione sicura sulla terraferma”. L’appello, inoltre, chiede di riconsiderare l’inaccettabile progetto della realizzazione di nuovi campi chiusi alle frontiere che non faranno altro che intrappolare le […]