Salvini

CGIL: ad una anno dal nuovo Codice antimafia il ministero del Lavoro non si muove

by

“È una vergogna che, ad un anno dall’approvazione del nuovo Codice antimafia, il Governo e in particolare il ministero del Lavoro, non abbiano ancora provveduto ad emanare il regolamento per l’attuazione del Fondo dedicato al sostegno del reddito dei lavoratori delle aziende sequestrate alla mafia. Dov’è l’impegno tanto sbandierato di contrasto al potere mafioso?”. Così […]

Decisione della Corte di cassazione con riferimento alla nuova disciplina del Decreto “Sicurezza”.

by

Tempi Moderni permette di scaricare in allegato la decisione n. 4890/2019 della Corte di cassazione che risolve i dubbi in tema di regime intertemporale della nuova disciplina sulla protezione umanitaria. Una decisione che contribuisce, sebbene ancora in parte, a ridefinire e per fortuna in chiave restrittiva il portato del decreto c.d. “Sicurezza” e il complesso […]

Ombre verdi. La diligenza marciava di buona lena nell’Agro Pontino

by

Dentro la Magistrata, il Cancelliere e il Brigadiere dei Carabinieri accompagnavano l’Ispettore del Lavoro per un accesso ispettivo particolarmente problematico. Si trattava dell’Azienda Agricola “Me ne frego” che recentemente un’importante famiglia locale aveva ceduto ad un diciottenne magrebino nullatenente per un prezzo inferiore di quello pagato per il Palermo Calcio. La proprietà, grande quanto più […]

“L’Eritrea è ancora schiava della dittatura”: la diaspora chiede un confronto con Governo e Parlamento

by

“L’Europa e in particolare l’Italia stanno accentuando l’apertura di credito ‘al buio’ nei confronti del regime eritreo basandosi su una finzione: la finzione che la fine della guerra con l’Etiopia starebbe aprendo il paese alla democrazia. Ma altroché apertura alla democrazia. Il problema, in Eritrea, non era la guerra. Il problema era e resta la […]

Dossier Agromafie di Eurispe 2019: 24,5 miliardi di euro nelle mani delle mafie e noi dichiariamo guerra ai profughi.

by

E’ stato presentato il giorno di San Valentino il sesto rapporto Agromafie di Eurispes e Coldiretti. In una sala piena di ministri, magistrati e forze dell’ordine, si sono alternate le riflessioni, moderate dal dott. Caselli, degli esperti e di alcuni rappresentanti della politica. Tra questi ultimi anche il Ministero Salvini, che ha forse imparato qualcosa […]

Come stiamo uccidendo le nostre Ong e smontando il sistema di Cooperazione

by

Le Organizzazioni non governative in Italia sono oramai da tempo sotto attacco e non solo perché Matteo Salvini nutre per loro un odio viscerale. Il mondo del volontariato internazionale è preso di mira senza pietà, affossato e criminalizzato fino alle accuse di connivenza con trafficanti e scafisti che ledono fortemente l’integrità delle persone. Ma Salvini si scaglia […]

Don Zerai: “La strage dei migranti è figlia di muri e respingimenti. Ma l’Italia fa finta di non vedere”

by

Morti già 213 migranti dall’inizio dell’anno: 2005 in mare e 8 lungo le “vie di terra”. La rotta più pericolosa si conferma quella del Mediterraneo centrale, dalla Libia verso l’Italia, con 145 vittime, incluse le 25 salme affiorate fra il tre e il tredici gennaio nel golfo della Sirte. Sulla rotta spagnola i morti sono […]

La strage a 50 miglia dalla Libia è solo l’ultima di una lunga, “silenziata” catena?

by

E’ stata una strage: almeno 117 migranti morti, tra cui 10 donne e 2 bambini. Uno di appena due mesi. E’ il bilancio dell’ultimo naufragio nel Mediterraneo Centrale. I disperati stipati dai trafficanti sul gommone andato a picco venivano quasi tutti dal Sudan o dall’Africa Occidentale. Tre soltanto i superstiti: due sudanesi e un gambiano. […]

Selam, da sei anni in fuga dall’Eritrea

by

“L’Eritrea? Grazie all’accordo che ha posto fine allo stato di guerra ventennale con l’Etiopia, è un paese che sta cambiando, aperto alla democrazia”. In realtà Isaias Afewerki, il dittatore che schiavizza l’Eritrea da vent’anni, è sempre al suo posto, con tutto il suo apparato di potere. E i dissidenti, come l’ex ministro Berahe Abrehe, continuano […]

Magistratura Democratica Emilia Romagna e i minori stranieri non accompagnati col decreto sicurezza

by

Riceviamo e pubblichiamo questa riflessione di Magistratura Democratica – Emilia Romagna che diffondiamo mediante i nostri canali. Esprimiamo una grande preoccupazione per il futuro dei minori stranieri non accompagnati che, dopo la conversione in legge del c.d. “decreto sicurezza”, rischiano di trovarsi letteralmente in mezzo ad una strada, perdendo sia una sistemazione abitativa, che il […]