Turchia

La matrice centroasiatica nei recenti attacchi jihadisti in Russia e Turchia: obiettivi regionali e dimensione globale

by

Il coinvolgimento di militanti provenienti dalla repubblica del Kirghizistan nell’attentato alla metropolitana di San Pietroburgo (Federazione Russa) il 3 aprile scorso che ha causato la morte di 11 persone – l’attentatore suicida era originario di Osh, mentre la presunta mente dell’operazione, arrestata dalle autorità russe, è un un cittadino kirghiso di etnia uzbeca nato a […]

La crescente militarizzazione nel bacino del Caspio e le potenziali ripercussioni in ambito energetico

by

Prendendo spunto dal report del SIPRI (Stockholm International Peace Research Institute) Trends in International Arms Transfer 2016, si evince un costante processo di riarmo e di militarizzazione delle tre repubbliche post-sovietiche che si affacciano sul bacino del Caspio (Azerbaigian, Kazakhstan e Turkmenistan), creando dei presupposti di potenziale instabilità in un area strategica soprattutto dal punto di vista energetico. Nel periodo preso […]

Ricatto turco alla Grecia e alla Ue, con l’arma dei profughi

by

“Se non estradate i militari golpisti dovremo prendere dei provvedimenti, incluso l’annullamento dell’accordo sull’immigrazione”: è il senso dell’ultimatum che, senza usare mezzi termini, Ankara ha inviato ad Atene. In sostanza, i profughi, indesiderati in Europa, vengono usati come arma di ricatto, sulla base del trattato che, entrato in vigore nel marzo del 2016 tra l’Unione […]

Migranti stuprate in Libia, ma la Ue si preoccupa delle navi Ong di soccorso

by

Il rischio di essere stuprate durante la fuga verso il Mediterraneo e l’Europa è così alto che, prima di avventurarsi in Libia dal Sudan o dal Niger, numerose migranti, per evitare una possibile, quasi certa gravidanza, si sottopongono, per almeno tre mesi, a iniezioni di forti dosi di contraccettivi. La notizia di questa massiccia “assunzione […]

Profughi. Lettera aperta al commissario Ue Avramopoulos

by

Sono appena 7 mila scarsi i profughi arrivati in Italia o in Grecia e poi trasferiti in altri Stati dell’Unione Europea in base al piano di relocation varato quattordici mesi fa. Per l’esattezza, meno di 2 mila dall’Italia e circa 5 mila dalla Grecia, a fronte di un impegno rispettivamente di 60 e 100 mila, […]

Soldi in cambio di uomini: tocca all’Afghanistan

by

Soldi in cambio di uomini. Dopo la Turchia ora tocca all’Afghanistan. Lo ha sancito una serie di accordi tra l’Unione Europea e Kabul. Il sigillo finale è stato apposto a Bruxelles il cinque ottobre, nell’incontro convocato per dar corso all’impegno di concedere all’Afghanistan il finanziamento per lo sviluppo di 3,7 miliardi di euro l’anno promesso […]